senza-nome-5

Nel 1877 Giosuè Carducci pubblica le Odi barbare. La Legge Coppino contro l’analfabetismo cambia il sistema di istruzione e la scuola elementare diventa obbligatoria in tutto il Regno d’Italia per almeno un biennio. A Milano viene realizzata la prima linea telefonica funzionante e Thomas Edison inventa il fonografo a cilindro, il primo strumento per registrare e riprodurre il suono.

Il 1877 è anche l’anno di nascita della STEIN. La casa di spedizioni ha toccato 3 secoli di storia incontrando Papi, da Pio IX ad oggi, superando indenne due guerre mondiali, la caduta della borsa di Wall Street e la relativa crisi economica, lo scossone sociale del ’68, la crisi petrolifera degli anni ’70 e la caduta della Prima Repubblica italiana.

Da allora 1877 STEIN effettua servizi di logistica a livello nazionale e internazionale ed è in grado di gestire le spedizioni di qualunque merce attraverso servizi efficienti e tempestivi per abitazioni private, aziende, uffici e archivi.

L’impegno personale della proprietà, la cortesia, onestà ed efficienza, sono caratteristiche ereditate dalla famiglia Righetti che ha rilevato l’azienda negli anni ‘60 dalla Signora Irene Stein, figlia del fondatore Carl.

Questo post è disponibile anche in: Inglese